Lo Studio Bibliografico Morghen nasce dopo un lungo percorso di ricerca e studio come collezionista.

Negli anni mi sono specializzato in: libri antichi, con particolare riferimento al Regno delle Due Sicilie e nella stampa antica che comprende: la Vedutistica, I Grandi Maestri e La Cartografia.

Il nome dello studio è dedicato a Filippo Morghen, incisore Fiorentino chiamato a Napoli da Carlo III di Borbone per la realizzazione dell'opera "Le Antichità di Ercolano".

I nomi presenti nella nostra galleria vanno da Benoist a Salvator Rosa, passando per lo stesso Filippo Morghen.

Le Zucche di Filippo Morghen

Eventi Organizzati dallo Studio